Visita Ginecologica

Ginecologo Dr. Luigi Cetta, fautore del Management della Gravidanza

Patologia cervico-vaginale

Per le donne affette da patologia cervicale nota o presunta è di fondamentale importanza sottoporsi ad approfondimenti diagnostici previsti dalle linee guida nazionali e internazionali (Thin Prep, Colposcopia, HPV Test). Nulla come la prevenzione può essere efficace nella lotta contro il cancro al collo dell’utero.

Presso lo studio ginecologico del Dottor Luigi Cetta, a Roma in zona Eur, è possibile eseguire una diagnosi precisa delle patologie del tratto genitale inferiore, alla quale seguirà una scelta terapeutica adeguata.

Thin-Prep

Il Thin-Prep migliora in modo significativo la qualità e la rappresentatività del vetrino preparato dal ginecologo. Attraverso il tradizionale Pap Test solo una parte delle cellule prelevate vengono strisciate sul vetrino, le restanti cellule vengono gettate via insieme allo strumento per il prelievo. Il Thin-Prep permette di preparare un vetrino di alta qualità, fattore indispensabile per una lettura efficace dello stesso da parte del citologo.
Nello specifico, con il Thin-Prep, una volta eseguito il prelievo, il ginecologo può introdurre le cellule in un liquido di conservazione, anzichè fissarle sul vetrino, in modo da non farle aggregare in maniera disordinata. Inoltre, in questo modo il ginecologo può conservare interamente il materiale prelevato, a differenza di quanto accade con il Pap Test tradizionale.

Colposcopia

La Colposcopia consiste nel visionare i genitali femminili a forte ingrandimento (vulva, perineo, vagina, cervice uterina) attraverso il colposcopio, un particolare microscopio. L’esame non è invasivo nè traumatico ed è indolore, non comporta anestesia, il tempo impiegato corrisponde a 10-15 minuti. Può essere prescritto in gravidanza. Alla colposcopia possono essere associati il Pap Test o Thin-Prep e l’HPV Test per la diagnosi precoce del cancro del collo dell’utero.

HPV Test

L’HPV Test è un esame che consiste nel prelievo di un campione di cellule dal collo dell’utero. Il campione viene quindi immerso in un liquido per poi essere analizzato in laboratorio. Il prelievo va eseguito in assenza di ciclo mestruale e non in caso di terapie topiche in corso, quali ovuli o lavande vaginali. Questo test consente di individuare con largo anticipo le donne a rischio di tumore al collo dell’utero, essendo la presenza del virus HPV condizione necessaria per lo sviluppo di questa malattia. Nello specifico, l’HPV Test consente di individuare il virus HPV ad alto-medio rischio, prima che le cellule del collo dell’utero presentino modificazioni riscontrabili nel Pap Test o Thin-Prep.

Compila il form e invia la tua richiesta

Per info e appuntamenti:

06.5920005

Informativa GDPR

Leggi la Privacy Policy*

Attività di Marketing

Dott. Luigi Cetta Ginecologo

Non esitare a contattarci per ricevere maggiori informazioni.

Viale Umanesimo 29/c, 00144 Roma

  DOTT. LUIGI CETTA | Viale Umanesimo 29/C, 00144 Roma | P. Iva: CTTLGU54R13H501H     Privacy Policy e Cookies